Linea FIT

STAT-NAT Stabilized Amplification Technology

L’analizzatore automatico per lo screening colorettale






CALIBRAZIONE

  • Controllo della calibrazione
    in uso (Work) rispetto alla precedente (Master)
  • Avviso automatico della scadenza di calibrazione
  • Stabilità della calibrazione:
    30 giorni
  • Set di calibratori liquidi pronti all’uso


CURVA DI REAZIONE

  • Visualizzazione del grafico di ogni singola reazione
  • Esportazione dati in file formato CSV


SCHERMATA PRINCIPALE

  • Avvio della seduta analitica
  • Conferma dell’orario di inizio lavoro
  • Stima dell’orario di fine campionamento e di fine seduta
  • Monitoraggio piatto campioni
  • Inserimento di campioni
    di routine e urgenza
  • Monitoraggio piatto reagenti


CONTROLLO QUALITÀ

  • Due grafici QC:
    giornaliero e cumulativo
  • Esportazione dati in file formato CSV
  • Due livelli QC liquidi
    e pronti all’uso
  • Controllo basso inferiore
    al cut-off




MISCELATORI

  • Due miscelatori:
    per campione e reagente


STAZIONE DI LAVAGGIO

  • Pulizia perfetta delle 72 cuvette
  • Utilizzo di acqua e soluzioni
    acida e basica


VASSOIO REAGENTI

  • Refrigerato
  • Carico simultaneo di più flaconi
    di R1 e R2
  • Lettore barcode reagenti integrato






TUBO FORABILE

  • Sicuro e sano
  • Apribile solo dal lato di raccolta
  • Solo un gesto: inserire il SENTiFIT pierceTube nel piatto campioni
  • Barcode campioni disponibile








Introducendo il
SENTiFIT® 270

Sentinel Diagnostics
vi presenta il SENTiFIT® 270: l’analizzatore automatico dedicato allo screening del cancro del colon retto.
Scopri come funziona!




Top